IL FORUM DI MISTER MANDARINO

Help, Diamante m. che vomita!da Clara.12

« Older   Newer »
 
.
  1.  
    .
    Avatar

    Campione di razza

    Group
    Amministratore
    Posts
    22,649
    Location
    Firenze

    Status
    Offline

    Mi ha scritto in mp, sbagliando credo, questa nuova amica del forum che si chiama Clara.12:

    Salve a tutti

    bello questo forum dedicato!!!


    Sono qui per chiedere aiuto!

    Ho cercato nel forum ma non ho trovato casi simili.


    Ho un diamante mandarino che vomita. Al momento non sembra stare malissimo, si alimenta autonomamente, questa mattina l'ho trovato con una piuma impastata sul becco e semi sgusciati appiccicati alle sbarre.
    Il piumaggio e' discreto, gli occhi sono tondi, e' vispo e la respirazione e' normale.

    P.f. suggeritemi che gli posso dare e con quali posologie.

    Ho avuto nel passato un paio di altri casi ... ma non c'e' stato nulla da fare ... non si sono salvati.

    Purtroppo per impegni di lavoro non ho modo di andare dal veterinario.

    Accetto consigli
    (sollevandovi da ogni responsabilita')


    grazie

    Clara 12

    "CONOSCERE IL DIAMANTE MANDARINO"...il mio nuovo libro...clicca qui sotto per vederlo
    http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=926245

    cardmmsabinar
     
    Top
    .
  2. ilargi
     
    .

    User deleted



    le cause del vomito possono essere moltissime anche l'intossicazione...visto che dice che le è già successo in passato potrebbe essere l'acqua se da quella del rubinetto, no?
     
    Top
    .
  3.  
    .
    Avatar

    Campione di razza

    Group
    Amministratore
    Posts
    22,649
    Location
    Firenze

    Status
    Offline

    Il vomito può essere causato da delle patologie come neoplasie, ulcere, micosi Megabatteriosi, Micobatteriosi. Può essere dato da dei corpi estranei e costipazione.
    Da ostruzione intestinale, setticemie, diabete, disturgbi del Sistema Nervoso Centrale, tossicosi, ingestione di sostanze irritanti e di alcuni antibiotici.

    Quindi, purtroppo, senza un'analisi ed una diagnosi, è impossibile dare una cura.

    "CONOSCERE IL DIAMANTE MANDARINO"...il mio nuovo libro...clicca qui sotto per vederlo
    http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=926245

    cardmmsabinar
     
    Top
    .
  4. Clara.12
     
    .

    User deleted



    Grazie condivido che senza analisi del soggetto e' difficile azzeccare la giusta terapia, ma vorrei tentare lo stesso.
    Premesso che il soggetto non ha mai avuto necessita' di prendere alcun farmaco prima, ne ha mai avuto ne' ha problemi di ostruzione intestinale ... vorrei provare a somministrare dello Zimox che se non sbaglio e' antibiotico a largo spettro. Non riesco piu' a trovare una prescrizione di qualche anno fa in cui si parlava del dosaggio ... p.f. mi potreste aiutare in questo ?

    grazie ancora

    Clara 12
     
    Top
    .
  5.  
    .
    Avatar

    Campione di razza

    Group
    Amministratore
    Posts
    22,649
    Location
    Firenze

    Status
    Offline

    Per lo Zimox, sono mg 400/l, se lo vuoi mettere nell'acqua, visto che credo l'unico mezzo possibile per farglielo prendere.
    Altrimenti come antibiotico a largo spettro c'è il Veflova che è anche specifico per uccelli.
    Certo è un tentativo che fai perché si trattasse di Micosi o qualcos'altro non sensibile agli antibiotici, non servirebbe e addirittura potrebbe peggiorare la situazione.
    Un grande in bocca al lupo!

    "CONOSCERE IL DIAMANTE MANDARINO"...il mio nuovo libro...clicca qui sotto per vederlo
    http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=926245

    cardmmsabinar
     
    Top
    .
  6. Clara.12
     
    .

    User deleted




    Scusate se approfitto,

    se capisco bene il dosaggio e' da fornire tramite beverino con ricambio x 5 gg consecutivi.

    Ma ammettendo si trattasse di micosi (visto che gli altri soggetti che hanno avuto gli stessi sintomi erano stati trattati purtroppo senza successo con antibiotici quali Zimox o Bactrim o Augmenti Trio Susp ) quale farmaco e con quale dosaggio si dovrebbe somministrare ?

    grazie infinite!

    Viva i Diamanti!!!



    Clara 12


     
    Top
    .
  7. ilargi
     
    .

    User deleted



    la cosa migliore è che porti il piccolo da un veterinario a darti consigli così senza poter avere info più approfondite si rischia di fargli peggio ancora...di fatto con gli altri nn hai ottenuto buoni risultati...
    ma ormai da quanto è che va avanti così? ogni quanto vomita?
     
    Top
    .
  8. Clara.12
     
    .

    User deleted



    Vomita solo da ieri mattina e gli altri anni fa sono stati curati con gli antibiotici.
    ciao

    Clara 12
     
    Top
    .
  9. bengalino1412
     
    .

    User deleted



    CITAZIONE (Clara.12 @ 5/12/2008, 18:54)
    Vomita solo da ieri mattina e gli altri anni fa sono stati curati con gli antibiotici.
    ciao

    Clara 12

    a questo punto si potrebbe dare un antimicosi...ma quale? :blink:

    ti dò questa dritta:cliccando su ogni farmaco ti dice qualcosa su come utilizzarlo etc.buona fortuna:


    http://www.paginesanitarie.com/antimicosistemicii.htm
     
    Top
    .
  10.  
    .
    Avatar

    R.N.A. 41LL

    Group
    Member
    Posts
    17,181
    Location
    roma

    Status
    Anonymous

    come antimicotico il fungilin (che però è stato tolto dal commercio credo) o la nistatina (che si può trovare in diversi farmaci) adesso non ho sotto mano nè i nomi nè la posologia.

    il mio vet. aviare ad ogni modo dice che qnd "vomitano" ormai nn c'è praticamente + nulla da fare (anche se è vero che quando sono arrivati a quello stadio lì si vede palesemente che l'animale è in fin di vita)

    l'hai mai visto rigurgitare? e hai trovato altri segni di "vomito" dopo ieri mattina?

    image
    [color=green]

    www.alidigiada.it



    Giada Cappuzzo
    R.N.A. 41LL


    www.passerodelgiappone.it

    sito ufficiale del Club Italiano Passero del Giappone
     
    Top
    .
  11. ilargi
     
    .

    User deleted



    la nistatina si trova ad esempio nel mycostatin però se nn assorbita correttamente può dare a sua volta vomito e forse nn è il caso di tentare
     
    Top
    .
  12.  
    .
    Avatar

    R.N.A. 41LL

    Group
    Member
    Posts
    17,181
    Location
    roma

    Status
    Anonymous

    sempre data (ovviamente qnd ce n'era bisogno) e nn ho mai avuto problemi (anche xkè gli effetti collaterali indicati sono riferiti all'uomo, nn agli animali)

    tenete conto del fatto che il vomito negli animali è dato da cause diverse rispetto all'uomo.

    cane e gatto sono gli animali che + si avvicinano (in termini di cause) agli esseri umani...

    i cavalli ad esempio non hanno la possibilità di vomitare, quindi quando si verifica il reflusso è xkè stanno morendo.

    da quello che mi risulta (ma chiederò conferma al mio vet.) un uccello vomita (o meglio, come dicevo prima, rigurgita) solo quando è in una condizione di salute molto molto grave, causata solitamente da patologie che impediscono il transito del cibo ingerito (come e micosi del gozzo appunto)

    ho controllato sul Merck veterinary manual e la nistatina è riportata come trattamento d'elezione nel caso della candidosi, che come sintomi presenta anche il rigurgito, quindi significa che si può somministrare tranquillamente.

    ovvio che poi bisognerebbe vedere se effettivamente di micosi si tratta

    image
    [color=green]

    www.alidigiada.it



    Giada Cappuzzo
    R.N.A. 41LL


    www.passerodelgiappone.it

    sito ufficiale del Club Italiano Passero del Giappone
     
    Top
    .
  13.  
    .
    Avatar

    Campione di razza

    Group
    Amministratore
    Posts
    22,649
    Location
    Firenze

    Status
    Offline

    E' quello che avevo detto anche io più sopra, generalmente quando un uccellino rigurgita spesso, non c'è più molto da fare.
    Certo se il tuo lo ha fatto una sola volta e poi più e per il resto sta bene, io credo che si trattasse solo di gozzo troppo pieno o di costipazione o di qualche corpo estraneo nel gozzo.

    "CONOSCERE IL DIAMANTE MANDARINO"...il mio nuovo libro...clicca qui sotto per vederlo
    http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=926245

    cardmmsabinar
     
    Top
    .
  14. ilargi
     
    .

    User deleted



    CITAZIONE (kikkina1984 @ 5/12/2008, 21:00)
    sempre data (ovviamente qnd ce n'era bisogno) e nn ho mai avuto problemi (anche xkè gli effetti collaterali indicati sono riferiti all'uomo, nn agli animali)

    l'ho letto su un manuale di veterinaria nn sul foglietto illustrativo...era solo una mia ipotesi naturalmente che fosse meglio evitare partendo anche dal prncipio che nn sapevamo cosa causasse il malessere
     
    Top
    .
  15.  
    .
    Avatar

    R.N.A. 41LL

    Group
    Member
    Posts
    17,181
    Location
    roma

    Status
    Anonymous

    purtroppo senza portarlo da un vet. nn si può sapere cos'abbia quindi probabilmente l'approccio "migliore" sarebbe quello che mi è stato illustrato una volta da 1 vet. aviare e cioè antibiotico in associazione con un antimicotico (nel mio caso si parlava di baytril e fungilin) 2 volte al gg direttamente nel becco e vitamine nel beverino.

    posso anche dire che purtroppo, x esperienza mia personale, su uccelli di così piccole dimensioni è praticamente impossibile intervenire anche x un vet che è estremamente limitato negli esami che può fare.

    io che ero disposta a spendere qlss cifra x salvare il mio forpus domestico nn solo nn ci sn riuscita, ma nn sn nemmeno mai riuscita a scoprire cosa avesse, con ttt che l'ho portato da 1dei vet. + bravi d'italia.

    esami del sangue e altre cose nn è possibile farli quindi ci si limita ad una radiografia (x vedere eventuale presenza di corpi estranei etc) ed analisi delle feci..altro nn si può fare.

    ecco xkè io mi sn comprata il mio bel kit x analizzare le feci e mi regolo così...
    presenza di batteri? antibiocito
    presenza di miceti? antimicotico

    poi, se vivono vivono sennò..già so che + di quello nn gli avrei potuto fare

    ormai, dopo Stitch, sn diventata molto fatalista e senza speranze

    image
    [color=green]

    www.alidigiada.it



    Giada Cappuzzo
    R.N.A. 41LL


    www.passerodelgiappone.it

    sito ufficiale del Club Italiano Passero del Giappone
     
    Top
    .
14 replies since 4/12/2008, 17:03
 
.